SMALTIMENTO FERIE ARRETRATE: ENTRO GIUGNO BISOGNA USARE LE SETTIMANE RESIDUE DEL 2012

Entro il prossimo 30 giugno, nel caso residuassero delle ore di ferie relative all’anno 2012, i datori di lavoro dovranno far utilizzare ai lavoratori tali periodi residuali.
Da tale data, infatti, inizierà la fruizione delle ferie dell’anno in corso in quanto le prime due settimane del 2014 devono essere inderogabilmente godute entro il 31/12. 
Si ricorda che, in base all’articolo 10 del D.Lgs. n. 66/2003, la durata minima delle ferie è di 4 settimane all’anno; le stesse inoltre non sono monetizzabili fatto salvo il caso in cui il rapporto di lavoro sia interrotto, cioè ad esempio in caso di dimissioni o licenziamento.