Versamento modelli F24: canale telematico obbligatorio in caso di compensazioni

La Manovra Correttiva, con decorrenza dal 24 aprile 2017, ha nuovamente modificato le regole di versamento dei modelli F24, introducendo l’obbligo di utilizzo del canale telematico messo a disposizione dall’Agenzia delle Entrate, in caso di compensazioni.

Infatti, non risulta più possibile presentare i modelli F24 tramite home banking nel caso di delega di pagamento con importi a credito posti in compensazione.

Nello specifico, l’art. 3 comma 3 del D.L. 50/2017 ha introdotto l’obbligo di inviare telematicamente tramite Entratel/Fisconline i modelli F24 contenenti compensazione con crediti derivanti da qualsiasi imposta.