VIA LIBERA ALLA CIG IN DEROGA NEGLI STUDI PROFESSIONALI

Con la nota prot. n. 7518 del 25 marzo 2015, la Direzione Generale degli Ammortizzatori Sociali, del Ministero del Lavoro, ha ordinato di dare puntuale esecuzione a quanto disposto con ordinanza n. 1108/2015 dal Consiglio di Stato, consentendo agli Studi Professionali l’accesso alla CIG in deroga, in attesa che il TAR si pronunci in merito.