WILA: previsto un rimborso parziale per l’acquisto dei DPI

WILA, con circolare del 28 luglio 2020, ha disposto la possibilità di ottenere un rimborso parziale del costo sostenuto per l’acquisto dei Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) per Covid-19 nel periodo 1° marzo 2020 – 31 ottobre 2020, per le aziende, anche artigiane, che hanno iscritto regolarmente i propri dipendenti al Fondo.

E’ previsto un rimborso di euro:

  • 100,00 per le aziende da 1 a 5 dipendenti;
  • 150,00 per le aziende da 6 a 10 dipendenti;
  • 200,00 per le aziende da 11 a 15 dipendenti;
  • 250,00 per le aziende oltre i 16 dipendenti.

Si precisa che il rimborso può essere richiesto anche dalle aziende che beneficeranno del credito di imposta per l’acquisto dei DPI.

La richiesta di rimborso deve essere presentata presso uno degli Sportelli Territoriali del Fondo, allegando la seguente documentazione:

  • il modulo di richiesta di rimborso;
  • l’attestazione della denuncia contributiva (per le aziende che hanno sospeso l’attività lavorativa, quello relativo al mese di ripresa dell’attività; per le aziende che non hanno sospeso l’attività, l’ultimo disponibile);
  • la copia della fattura o delle fatture di acquisto dei DPI sostenuti nel periodo 1° marzo 2020 – 31 ottobre 2020;
  • la copia della ricevuta o delle ricevute di pagamento.

Per maggiori informazioni, visita il sito www.wila.it oppure contatta gli uffici WILA all’indirizzo info@wila.it.