La disciplina dell’appalto

L’appalto è un contratto con il quale una parte, detta appaltatore, assume, con organizzazione di mezzi necessari e con gestione a proprio rischio, il compimento di un’opera o di un servizio, verso un corrispettivo in denaro a favore di un altro soggetto, detto committente (art. 1655 c.c.; art. 29 co.1 e 3, D. Lgs. n.276/2003).  Quando poi l’appaltatore cede ad un terzo, […]